mercoledì, 27 Ottobre 2021

Donnarumma-Juve. Spunta il piano di Raiola per portare il portiere a Torino

Condividi

Donnarumma-Juve, ci risiamo. Seppure il portiere della nazionale italiana è un giocatore del PSG, Gigio è accostato ancora una volta alla squadra bianconera.

L’edizione odierna del Corriere della Sera ne spiega i motivi:

A Parigi Donnarumma “resta a guardare gli altri giocare. […] Gigio sapeva che la concorrenza con Keylor Navas non sarebbe stata semplice, ma la verità è che non immaginava assolutamente tutte queste panchine: su nove partite giocate fin qui dal Psg fra Ligue1, Champions, Supercoppa francese, l’italien ne ha giocate due, contro le sette del costaricano”, certifica in maniera impietosa il CorSera.

Anche Raiola pare un po’ spiazzato dalle panchine del suo assistito. L’agente aveva dichiarato: “Con Navas non c’è lotta, giocherà Gigio”, eppure per ora così non è stato.

E, in tutto questo scenario la Juventus prepara l’affondo per l’assalto a Gigio, complice anche il momentaccio di Szczesny.

Il Corriere della Sera ribadisce infatti che “Donnarumma non disposto a passare un’intera stagione in panchina”.

Dunque il portiere sarebbe già pronto a cambiare aria in estate dopo solo un anno, anche perché Navas a Parigi ha un contratto fino al 2024.

Il piano di Raiola è semplice quanto diabolico: Convincere il Psg a girare in prestito il portiere alla Juventus, chiedendo ai francesi di contribuire al pagamento dell’ingaggio.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie