giovedì, 23 Maggio 2024

Il designatore Rocchi sul caso Juve-Bologna: “Sarei stato arrabbiato anche io per quanto successo”

Condividi

spot_imgspot_img

Il designatore dell’AIA Gianluca Rocchi è tornato sui fatti di moviola di Juventus-Bologna.

Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport:

Capisco Thiago Motta, sarei stato arrabbiato anche io per quanto successo. Sono un uomo di calcio e lo capisco benissimo. Chiedo agli allenatori di stare tranquilli e di non aggredire i ragazzi perché creano tensione su tensione: gli arbitri a fine partita sono stressati quanto i calciatori”.

E poi ha concluso l’ex arbitro: “Capisco l’amarezza, ma bisogna cercare di essere freddi, magari mordersi la lingua e parlare degli episodi dopo 12 ore. Noi arbitri abbiamo sempre dimostrato che quando sbagliamo, lo diciamo. Vorremmo anche avere più rispetto”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie