martedì, 27 Febbraio 2024

I media hanno subito preso di mira la Juventus. Cuadrado “santo” da quando è all’Inter

Condividi

Nonostante si tratti della seconda giornata del campionato, si prospetta una situazione familiare, simile agli anni precedenti.

I media hanno subito preso di mira la Juventus per un rigore negato al Bologna, ma hanno sorvolato su due possibili penalty non concessi alla Juve e su un gol annullato a Vlahovic. Questo ha causato uno scandalo nazionale e ha portato alla sospensione dell’arbitro Di Bello.

Tuttavia, è interessante notare che un episodio simile è accaduto durante la partita del Cagliari, dove Cuadrado e Bastoni hanno atterrato l’attaccante Luvumbo in area. Nonostante le proteste dell’Inter e dell’intero stadio, l’arbitro Rocchi non ha concesso il penalty. Questa situazione non ha suscitato la stessa indignazione nei media. Questo un frame di uno dei tanti articoli pubblicati in questi giorni:

Sembra emergere una sensazione di mancanza di imparzialità da parte dei media, un’idea supportata dal fatto che i tifosi juventini concordino con questa percezione di discriminazione. In questo contesto, diventa sempre più difficile affidarsi completamente a ciò che viene riportato dai media sportivi. Alla fine, è meglio guardare le immagini e formarsi una propria opinione.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie