venerdì, 3 Dicembre 2021

Dybala ci mette la faccia: “Ricordiamoci che siamo la Juve, dobbiamo portare rispetto per questa maglia, per la sua storia e per i grandi campioni che la hanno indossata”

Condividi

Paulo Dybala ci mette la faccia dopo la sconfitta della Juventus al Bentegodi contro il Verona.

Ecco le parole della Joya sui canali ufficiali del club bianconero:

Il Verona ha trovato due gol molto presto, ma è vero che sono stati più “svegli” di noi, vincendo molti contrasti”, le prime parole dell’argentino.

Poi a quel punto devi cercare di fare gol in qualsiasi modo, ma noi non possiamo regalare un tempo; ricordiamoci che siamo la Juve, dobbiamo portare rispetto per questa maglia, per la sua storia e per i grandi campioni che la hanno indossata”.

Come si esce da questo momento? “Uniti. Ognuno di noi, prima di andare a dormire stasera, deve pensare alla partita di oggi e a come dare qualcosa in più, facendo un bagno di umiltà e pensando subito a martedì. Se si gioca alla Juve non si può avere paura”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie