venerdì, 3 Dicembre 2021

Momblano: “Cara Inter, torna a succedere quella cosa lì”

Condividi

Il giornalista esperto del mondo juventino Luca Momblano ha diffuso un video in cui analizza il momento della squadra di Allegri alla luce della quarta vittoria consecutiva conquistata contro lo Zenit in Champions League:

“Siamo tornati agli anni ’80 quando le partite finivano 1-0, è il quarto di fila per la Juve che liquida la pratica più temibile del girone, estromettendo la più pericolosa per il secondo posto grazie al gol del resuscitato Kulusevski che fino ad allora aveva fatto maluccio”.

“Tutte vittorie di misura le sei di fila della Juve, la gara con lo Zenit ci dice che al 51% arrivi primo nel girone ma anche che la Juve non ha bisogno di chiudersi con 7 uomini dietro per non prendere gol. Pochi i rischi”.

Il giornalista presenta poi il big-match di domenica della Juve contro l’Inter e avverte i nerazzurri:

“La morale è che traballa l’idea che la Juve sia battibile. Torna a succedere quella cosa lì: per battere la Juve bisogna inventarci qualcosa, parlo di situazioni di campo non di arbitri. L’Inter sappia che per battere la Juve deve inventarsi qualcosa. I bianconeri hanno due risultati su tre ed occhio che sta recuperando anche Dybala, il miglior Morata e pezzi che intanto ritenevano inutili. Nessuno è inutile se a marzo vuoi essere lì, avanti su tutti i fronti. Lo spettacolo non c’è ma c’è una squadra che si fa rispettare”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie