Tacchinardi: “Dopo il Porto, Ronaldo avrebbe dovuto chiedere scusa ai tifosi”

172

L’ex bianconero Alessio Tacchinardi ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio è tornato sull’inaspettata uscita della Juventus dalla Champions League.

“Mai e proprio mai mi sarei aspettato una Juventus così – ha commentato Tacchinardi -. Una partita del genere, così importante, si doveva preparare diversamente. Doveva giocare la partita della vita. Mi chiedo come sia possibile uscire così, dopo aver sbagliato l’andata. Non doveva lasciarsi scappare un’occasione così. Ho visto, in due partite, tutti episodi di una squadra che non c’era con la testa al 100%. Mi sembra non ci fosse la cattiveria necessaria per passare. È stata superficiale su alcuni episodi che sono costati cari.

Un rimprovero anche a chi non ha voluto affrontare le telecamere nel post partita: Chiesa è andato a parlare in tv, ma mi sarei aspettato Ronaldo, era lui che doveva dare spiegazioni, anche sulla sua partita. Aveva riposato con la Lazio, perché allora quella partita? Serviva anche chiedere scusa ai tifosi“.