Juve-Napoli, il CTS smentisce De Luca: ” Non è un protocollo privato, perché è stato validato dal Ministero della Salute”

297

Il membro del comitato tecnico scientifico, Francesco Braconaro, è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss per fare alcune precisazioni sul protocollo adottato dalla FIGC anche alla luce delle infelici dichiarazioni del governatore della Campania Vincenzo De Luca:

“Abbiamo lavorato in tanti al protocollo. Non dico che De Luca dice una inesattezza, dico che questo protocollo non è un protocollo privato, visto che è stato validato dal CTS governativo e dal Ministero della Salute”.

Con tutto il rispetto per De Luca, questo protocollo ha permesso al campionato di iniziare e terminare l’anno scorso dopo il lockdown”.

L’attualizzazione del protocollo è qualcosa su cui stiamo ragionando. Asl? Dipendono dalle Regioni e hanno competenze specifiche. Nella circolare del 18 giugno veniva ribadito il loro ruolo di sorveglianza, per cui impedire una trasferta è nei poteri di una ASL”.