La Juve ricorda con meravigliose e storiche immagini lo scudetto del 1972 (VIDEO)

3337

In attesa di poter rivedere dal vivo le azioni sul campo, oggi la Juventus ripropone ai suoi tifosi le immagini storiche del 1971-1972, stagione della conquista dello scudetto numero 14.

Una stagione guidata dall’allenatore Cestmir Vycpalek, che ha portato i bianconeri alla conquista del 14° titolo, arrivato dopo un testa a testa con Torino e Milan.
La classifica finale del 1971/72, infatti, recitava: Juventus 43, Torino e Milan 42.

La Juve descrive così le ultime giornate di quella storica stagione:

“La 27ª giornata è il giorno in cui la Juve, con un Causio strepitoso, annienta l’Inter (3-0) mentre con un rigore di Benetti il Milan batte il Toro.
Classifica: Juve 38, Torino 37, Milan 36.

I bianconeri allungano la domenica successiva battendo il Cagliari, ma a 90’ dalla fine c’è solo un punto a separare Salvadore e compagni da Milan e Torino.
Finale, stavolta, senza patemi e senza sorprese: vincono Milan e Torino, ma vince, senza sussulti e già nel primo tempo, la Juve col Vicenza (2-0, reti di Haller e Spinosi).

Lo scudetto numero 14 è in cassaforte. Anastasi con 11 reti è il primo cannoniere, ma Bettega, nel solo girone di andata, era andato a segno ben dieci volte.

I nove gol del regista Capello e i sei di Causio fanno alla fine la differenza.

Scudetto sofferto, ma meritatissimo“.

Le belle e storiche immagini riproposte sul profilo Twitter della Juventus: