sabato, 25 Maggio 2024

Toro-Juve, Juric: “Non sono contento del metro arbitrale di oggi”. Ma dimentica pugno di Zapata

Condividi

spot_imgspot_img

L’allenatore del Torino Juric si è scagliato contro l’arbitro dopo il derby. Secondo i sostenitori di fede granata due calciatori bianconeri sarebbero stati graziati dal direttore di gara Maresca.

Mancherebbero a loro detta i gialli a Locatelli e Kostic per falli imprudenti cioè hanno agito con noncuranza del pericolo e delle conseguenze per l’avversario. Per questa ragione avrebbero dovuto essere ammoniti.

L’arbitraggio di Maresca è stato criticato dal mister del Torino: “Questa volta espulsione ingiustificata. Se non sbaglio ne ho prese tre. Quando sbaglio lo dico, questa volta non ho detto niente. Ho detto solamente “Questo fallo non è stato fischiato a Vanja”. Non so come spiegarmelo. Come non so spiegarmi il giallo a Ricci o quello a Paro che non dice mai una parola. Non sono contento del metro arbitrale di oggi”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie