lunedì, 22 Aprile 2024

Rigore Juve, Chirico: “Discutibile, ma si vede il problema solo quando c’è la Juve di mezzo”

Condividi

spot_imgspot_img

Marcello Chirico, giornalista di fede bianconera si è espresso in merito al dibattito sul rigore concesso alla Juventus, sottolineando che si tratta dell’ennesimo caso di calcio di rigore assegnato per un fallo di mano involontario, una pratica che gli arbitri sembrano preferire per evitare critiche.

Secondo Chirico questo problema è persistente da alcuni anni e suscita dibattiti, ma sembra che si tenda a dimenticarlo quando coinvolge la Juventus.

Nonostante ciò, l’articolo sottolinea che la Juventus avrebbe comunque meritato di vincere a Udine, indipendentemente da quel rigore concesso.

Per il resto secondo Chirico la Juventus ha mostrato una buona prestazione a Udine, soprattutto nei primi 45 minuti di gioco, dimostrando un’ottima performance. Tuttavia, è comprensibile che nel secondo tempo, considerando il vantaggio di tre gol e il caldo, la squadra abbia optato per una gestione più conservativa, limitando gli attacchi dell’Udinese a un paio di occasioni.

Alcuni giocatori hanno mostrato segni di affaticamento, con alcuni addirittura colpiti dai crampi. Questi fattori hanno contribuito a guidare la scelta della squadra di concentrarsi sulla gestione del vantaggio, anche se è stato segnato un quarto gol che però è stato annullato per fuorigioco.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie