mercoledì, 28 Febbraio 2024

Inchiesta Juve, Ziliani non digerisce le ultime vicende giudiziarie: “Siete pronti per assistere al nuovo scandalo?”

Condividi

Le vicende relative alla Juventus sembrano volgere a favore del club bianconero, come la decadenza delle accuse nell’inchiesta Prisma contro l’ex presidente Agnelli (che ha pure intentato il ricorso al Tar in merito al caso plusvalenze),  non piacciono al giornalista de Il Fatto Quotidiano Paolo Ziliani che commenta sui suoi canali social e scrive:

“Siete pronti per assistere al nuovo scandalo targato Juventus che sta per essere commesso alla luce del sole, con scasso di leggi e regolamenti, senza che il mondo della giustizia, della politica, dello sport e dell’informazione eccepiscano e lo denuncino?“.

A tre settimane dallo sconcio del patteggiamento-farsa concordato da FIGC e Juventus e ratificato senza battere ciglio dal Tribunale federale, che ha di fatto amnistiato il club bianconero evitando di portarlo a processo per rispondere di quattro diversi e pesanti illeciti sportivi di cui la Procura possedeva le prove certe, quattro illeciti cancellati con una multa di 718 mila euro, ci troviamo di fronte a una nuova, inaudita vergogna: quella dell’ex presidente bianconero Andrea Agnelli che – unico fra i tesserati rinviati a giudizio – non ha voluto aderire al patteggiamento, e ha presentato lunedì ricorso al Tar contro la squalifica per due anni inflittagli in via definitiva dal Collegio di garanzia dello Sport per il processo plusvalenze”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie