mercoledì, 19 Giugno 2024

Zazzaroni: “Che c’entra Allegri con i cataclismi societari e la grottesca modalità delle sentenze!”

Condividi

spot_imgspot_img

Il direttore del “Corriere dello Sport“, Ivan Zazzaroni prende le difese di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus.

Il giornalista si scaglia contro chi – colleghi e tifosi bianconeri – vorrebbe la testa dell’allenatore della Juventus al termine della stagione:

Il nuovo sport nazionale: picchiare durissimo Allegri. Nulla gli viene perdonato, azzerati tutti gli alibi, compresi i cataclismi societari e la grottesca modalità delle sentenze, l’obiettivo degli antipatizzanti è dimostrare che non è più capace di allenare in questo calcio spaziale e favoloso in cui i fenomeni della panchina sono gli analisti, i data addicted, gli artetas, la Next Gen”.

Poi la conclusione provocatoria del direttore: “Di Pep, signori, ce n’è uno solo”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie