giovedì, 20 Giugno 2024

Gazzetta: “L’Uefa sia equanime. La vicenda Barcellona-corruzione arbitri è più grave delle contestazioni sui bilanci della Juve”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista della Gazzetta dello Sport Sebastiano Vernazza, spiattella in faccia al presidente dell’UEFA Ceferin il caso Barcellona, quello relativo alla corruzione degli arbitri spagnoli, raffrontandolo con quello delle plusvalenze che in patria vede la Juve unica a pagare.

Ebbene, secondo il giornalista “la vicenda Negreira (l’arbitro corrotto dai Blaugrana ndr) è più grave delle contestazioni sui bilanci bianconeri: se fioccheranno sanzioni europee, dovranno essere comminate a tutti”, scrive Sebastiano Vernazza.

Il sottotitolo di Gazzetta è chiaro: “unite dal progetto Superlega e dalle disavventure giudiziarie: il curioso caso di Juventus e Barcellona. I guai juventini sono noti, plusvalenze e manovra stipendi, e hanno già prodotto una penalizzazione corposa, meno dieci, nel campionato di Serie A”. Poi l’invito a Ceferin: “l’Uefa sia equanime”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie