sabato, 18 Maggio 2024

De Paola: “Alla Juventus in questi due mesi potrà accadere di tutto. Persino la cessione della società”

Condividi

spot_imgspot_img

Editoriale di Paolo De Paola per Sportitalia dedicato al futuro della Juventus:

Ci sono due date importanti per la Juventus: 22 maggio e 24 luglio 2023. La prima stabilirà il definitivo pronunciamento sui punti di penalizzazione per la vicenda plusvalenze, la seconda celebrerà i 100 anni della famiglia Agnelli alla guida della Juventus”, si legge sul portale web di Criscitiello.

In questi due mesi potrà accadere di tutto. Persino la cessione della società. Non sembri un paradosso o un’esagerazione ma ciò che Evelina Christillin accenna come una possibilità nelle corde di John Elkann potrebbe avere un fondamento di verità…”

Si parla di interessi americani, soprattutto, ma anche di un John Elkann abbastanza seccato per i tanti soldi impiegati in aumenti di capitale e per una gestione della società per niente esemplare”.

Sono tanti gli argomenti da affrontare. Chi sarà il nuovo vice presidente? E come si potrà conciliare una società fortemente rinforzata nei quadri dirigenziali preposti alla gestione finanziaria e legale con una personalità sportiva ancora da scoprire? Insomma quale sarà il nuovo dna della società bianconera?

Ai tifosi interessa sapere se la Famiglia proseguirà o meno e quanti saranno gli anni di passione prima di risalire. l’ipotesi di una clamorosa cessione della Juve nel centenario di proprietà della famiglia Agnelli mette i brividi ai tifosi e proietta ulteriori nubi sul futuro. Solo John Elkann potrà spazzarle via”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie