domenica, 19 Maggio 2024

A.Bosco: “Gravina ostile nei confronti della Juve perché vuole un posto in UEFA. La giustizia sportiva ha fatto una cosa ignobile”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista di fede bianconera Andrea Bosco ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera nel corso di ‘Cose di Calcio’. Queste le sue parole in merito alle vicende giudiziarie della Juventus: “L’obiettivo di Gravina è dichiarato, se non sottoscritto da dichiarazioni ufficiali, ed è quello di trovare un posto in UEFA“, le prime parole del noto scrittore.

L’ostilità che sta mostrando nei confronti della Juventus si è manifestata nel momento in cui ha deciso di non consegnare le carte alla difesa. Da quando è in carica non ha fatto una sola riforma, neanche quelle più urgenti”.

Infine, ha concluso Andrea Bosco: “Per ciò che riguarda l’udienza, vedo che si continua a perseverare in un errore di fondo: le due inchieste, quella Prisma e quella sportiva, devono essere separate. La giustizia sportiva ha fatto una cosa ignobile, penalizzando una squadra a campionato in corso. La mia sensazione è che il CONI deciderà in assoluta continuità della giustizia sportiva, cioè deciderà di non decidere”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie