martedì, 16 Luglio 2024

Inter-Juve ci risiamo: Nuovo pianto del club nerazzurro su presunto gol di mano nella Poule Scudetto al femminile

Condividi

spot_imgspot_img

La Juventus Women conquista tre punti fondamentali per la corsa Scudetto: Le women vincono anche contro l’Inter di Rita Guarino per tre a uno. A segno Linda Sembrant e Sara Gunnarsdottir per le bianconere, per l’Inter la solita Tabitha Chawinga.

La gara però si arricchisce subito di polemiche sollevate dal club nerazzurro.

Al 15° minuto, le bianconere passano in vantaggio. Calcio d’angolo dalla sinistra di Caruso che inquadra lo specchio della porta. Thogersen respinge di testa sulla linea, la sfera carambola sulla traversa e Linda Sembrant insacca: la palla le rimbalza addosso ed entra. Ma è stata colpita col braccio sinistro non aderente al corpo e, soprattutto, l’ultimo tocco prima che la palla finisca in rete pare essere con la mano: gol da annullare. Convalida invece l’arbitro Scatena, non aiutato dall’assenza del Var nel campionato femminile.

La mente torna immediatamente alle polemiche de gol di Kostic convalidato in Inter-Juventus maschile.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie