lunedì, 26 Febbraio 2024

Moggi: “Alle Juve verrà tolto il -15 perché le plusvalenze sono ammesse. La Juve non potrebbe farle perché quotata in borsa ma questo è un aspetto che non riguarda la giustizia sportiva”

Condividi

Luciano Moggi si è sbilanciato sull’esito del ricorso della Juventus presentato al Collegio di Garanzia del Coni in merito al -15:

I 50 punti di cui parla Allegri al momento restano ipotetici, dobbiamo guardare la realtà che è la cosa importante e andare avanti nella maniera più positiva possibile. La certezza è che se i nostri rendono al massimo abbiamo una delle rose migliori, Di Maria supportato da Pogba è qualcosa che migliora il centrocampo sensibilmente e ne potrebbe giovare anche Vlahovic che ieri mi è parso ancora una volta nervoso”.

Quindi entrando nel merito del ricorso contro il -15:

Penso che le plusvalenze siano ammesse, la Juve non potrebbe farle perché quotata in borsa ma questo è un aspetto che non riguarda la giustizia sportiva ma la Consob, che ha giustamente avvertito la procura. Dal punto di vista sportivo penso quindi che quei punti di penalizzazione possano essere tolti”.

“Per quanto riguarda la questione stipendi invece, non posso esprimermi perché non so nulla in merito”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie