spot_img
spot_img
giovedì, 9 Febbraio 2023

Comunicato ufficiale della Juve: si dimettono due componenti del collegio sindacale

Condividi

Alla Juventus si dimettono due componenti del collegio sindacale. Lo rende noto lo stesso club in una nota ufficiale diramata sul propri canali ufficiali:

“Juventus Football Club S.p.A. (“Juventus” o la “Società”) rende noto che la dott.ssa Maria Cristina Zoppo e il dott. Alessandro Forte, Sindaci Effettivi nominati in data 29 ottobre 2021, tratti dall’unica lista presentata dall’azionista EXOR N.V., hanno rassegnato le proprie dimissioni con decorrenza dalla data odierna, per motivazioni di carattere personale nonché professionale dichiarando che la scelta “è maturata a valle dell’assemblea dei soci in data 27 dicembre 2022 che ha approvato il bilancio al 30 giugno 2022 e che costituisce la fine di un ciclo di attività del Collegio Sindacale.”

La nota prosegue: “Dalla data odierna subentrano, ai sensi di legge e di Statuto, i Sindaci Supplenti dott.ssa Maria Luisa Mosconi e dott. Roberto Petrignani, appartenenti alla medesima lista di cui sopra, i cui curricula, pubblicati in occasione della presentazione della lista, sono disponibili presso la sede sociale, sul sito internet della Società (www.juventus.com, sezione Club, Corporate Governance, Organi di Amministrazione e Controllo), nonché sul sito di stoccaggio autorizzato “1Info” (www.1info.it). Ai sensi dell’art. 2401 cod. civ, i nuovi sindaci restano in carica fino alla prossima assemblea la quale provvederà all’integrazione del Collegio Sindacale ai sensi delle applicabili disposizioni normative e statutarie”.

“Si precisa che l’Assemblea ordinaria dei soci già convocata per il prossimo 18 gennaio 2023 non potrà deliberare in merito non essendo l’argomento all’ordine del giorno ed essendo scaduti i termini per i necessari adempimenti pre-assembleari. Sulla base delle informazioni a disposizione alla data odierna, né i sindaci dimissionari dott.ssa Maria Cristina Zoppo e dott. Alessandro Forte né i sindaci subentrati dott.ssa Maria Luisa Mosconi e dott. Roberto Petrignani risultano detenere azioni della Società”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie