spot_img
venerdì, 2 Dicembre 2022

Juve, Ravezzani: “Entra Miretti e sembra Einstein. La sua colpa è solo quella di essere troppo giovane. Merita una maglia da titolare”

Condividi

Fabio Ravezzani esprime il suo giudizio dopo aver visto all’opera la Juventus, allo stadio Marassi di Genova contro la Sampdoria.

“Juve male male. Mancano Pogba e Di Maria, vero. Ma la pochezza di gioco è deprimente. Allegri schiera un centrocampo senza fosforo. Entra Miretti e sembra Einstein. Forse la sua colpa è solo quella di essere troppo giovane? La colpa del tecnico invece è di non aver coraggio. L’unico con idee e verticalizzazioni lasciato in panchina per un’ora perché ha la grave colpa (in Italia) di avere 19 anni”.

Poi l’affondo: “Quando il gioco della Juve è solo palla a Rugani e lancio a scavalcare il centrocampo (della Samp…) vuol dire che il problema non è solo in campo, ma anche in panchina. Malino tutti. Pochissimo Vlahovic, pessimo Bremer. Eccellente Perin. Miretti merita una maglia da titolare”, le parole del direttore di TeleLombardia scrive su twitter.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie