martedì, 4 Ottobre 2022

Claudio Ranieri: “Di Maria infortunato? Sì, ma lui è un campione integro”

Condividi

L’ex allenatore della Juventus, Claudio Ranieri, ha parlato a Il Messaggero, puntualizzando alcuni aspetti sulla Vecchia Signora, nonostante gli infortuni di Di Maria e Pogba.

La squadra di Allegri è costruita per vincere: lo ha ammesso lo stesso allenatore. La perdita iniziale di Pogba rappresenta un problema e ora si è aggiunta l’indisponibilità di Di Maria. Contro il Sassuolo ha mostrato la bellezza del suo talento, poi si è infortunato, ma è un campione integro”.

L’analisi di Ranieri si estende poi alle altre pretendenti per lo scudetto.

Sulla Roma: “La Roma è molto quadrata e diventa splendida quando gioca in velocità con i Fab Four. La sfida con la Juventus ci aprirà gli occhi, anche se la Roma non deve commettere l’errore di sottovalutare la Cremonese”.

Sul Milan: “Il Milan ha la leggerezza di giocare bene e di ritrovarsi a memoria. Qualche imprecisione è comprensibile, perché siamo appena all’inizio, ma il copione è il solito: il bel calcio. Mi piace tantissimo De Ketelaere. Mi è bastato vederlo in campo una volta con il Belgio per apprezzare le sue qualità. E’ pratico, elegante, incisivo. Maldini e Massara hanno azzeccato un eccellente colpo di mercato”.

Sull’Inter: “L’Inter ha dovuto aspettare il 95’ per domare il Lecce. «Quando hai la possibilità di schierare tutte quelle bocche da fuoco, prima o poi il gol arriva. Peccato per il Lecce, perdere al 95’ fa male, ma le grandi squadre corrono e lottano fino all’ultimo secondo. Finalmente anche in Italia si comincia a ragionare come in Premier”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie