martedì, 4 Ottobre 2022

Pavan: “La Juve lavora alla rimozione dei rami secchi. Un errore pagare ingaggi pazzeschi a chi non lo merita”

Condividi

“La Juve imparerà la lezione?” si chiede Massimo Pavan su TuttoJuve, riferendosi agli ingaggi in alcuni casi stellari corrisposti dalla Juventus a giocatori che hanno meritato ben poco quelle sontuose cifre.

“La Juventus lavora alacremente alla rimozione dei rami secchi. Con soddisfazione e con grande attesa è stato spedito via Aaron Ramsey, uno dei grandi casi bianconeri di calciatori più bravi a prendere lo stipendio che a fare altro ha sottolineato il giornalista, che ha poi aggiunto “Come lui sono in bilico anche Adrien Rabiot ed Arthur, altri calciatori dall’ingaggio importante che sicuramente non meritano il quadriennale ricco che hanno sottoscritto e che rappresenta un chiaro errore di gestione che non andrà fatto in futuro”.

“Sicuramente la Juventus deve evitare di pagare ingaggi pazzeschi a chi non lo merita ed un monito arriva anche sui rinnovi, molti contratti sono stati adeguati al ribasso, Bernardeschi e Dybala tagliati. Errori come Alex Sandro, giocatore le cui prestazioni sono andate in nette discesa al limite dell’insufficienza pesante, non andranno più ripetuti ha concluso.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie