lunedì, 4 Luglio 2022

Koulibaly accostato alla Juve, De Laurentiis: “Non possiamo obbligarlo a restare”

Condividi

Negli ultimi giorni, Koulibaly è stato accostato anche alla Juventus, alla ricerca di un difensore centrale per sostituire Chiellini.

Ebbene su questo argomento si è espresso il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, raggiunto in occasione dell’evento Race for the Cure di scena a Napoli:

È un simbolo del Napoli, e lui se vuole non essere più un simbolo è lui che lo deve decidere. Noi vogliamo che Koulibaly resti, ma non è che la gente la si può obbligare“, le prime dichiarazioni raccolte da TMW.

Ognuno ha una sua dignità e delle sue esigenze. Noi rispettiamo chiunque, a voi risulta che io abbia obbligato qualcuno a restare, anche con qualche anno di contratto? L’unico che ho obbligato, e che saluto perché è un caro amico, è Walter Mazzarri: dopo due anni mi disse che voleva andare via, io gli dissi che sarebbe rimasto. Lui l’ha fatto e ci ha regalato quattro anni di soddisfazione”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie