venerdì, 20 Maggio 2022

Moggi: “In questo momento alla Juve manca una società forte”

Condividi

L’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi, dalle frequenze tv di 7Gold, ha parlato così dopo l’eliminazione dei bianconeri in Champions League in casa Juve.

La dirigenza ha dato troppo potere ad Allegri. Alla Juve, in questo momento manca una società forte”, le parole di Luciano Moggi che ha confrontato la sua Juve e quella attuale.

E tal proposito, le parole di Moggi fanno il paio con le dichiarazioni rilasciatre dallo stesso poche ore prima ai microfoni di Radio Bianconera.

La mia Juve che si qualificava sempre per le semifinali o per le finali era quanto meno la seconda squadra in Europa. Adesso, è la settima o l’ottava. Nelle squadre che ho gestito io c’erano i capitani di tante Nazionali. Secondo me, Allegri è uno che sta attento ai risultati e per ottenerli adotta una tattica giusta: questa è una squadra che non può fare la partita”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie