lunedì, 16 Maggio 2022

Moviola Spezia-Roma. Episodi arbitrali premiano i giallorossi. Thiago Motta furibondo : “Ora vogliamo le scuse”

Condividi

In Spezia-Roma, gli episodi arbitrali premiano i giallorossi.

Al 95′ la Roma chiede un rigore per un calcio di Maggiore a Zaniolo, che mostra i segni: dopo la review, Fabbri indica il dischetto e ammonisce il centrocampista.

Al 45′ però c’è da segnalare l’espulsione di Amian, per fallo su Pellegrini sul quale la decisione di ammonire nuovamente pare severa. Lo Spezia protesta con veemenza.

E Thiago Motta dopo la sconfitta con la Roma tuona contro l’arbitraggio:

“Sull’espulsione di Amian, io in questo momento mi aspetto tutte le scuse, anche per le altre squadre. Aspettiamo le scuse come Spezia Calcio. Mi viene da ridere per non piangere. È inutile che io sia qui a commentare episodio per episodio”.

Poi l’affondo: Ovviamente mi aspetto le scuse anche per il rigore. Nel dubbio si è fischiato il rigore. Aspettiamo le scuse come società, come fatto altre volte per le grandi squadre. In questo momento, capisco che la pressione si alza, si sta arrivando a fine campionato. Noi paghiamo la tassa e noi, ripeto, aspettiamo le scuse”, ribadisce l’allenatore dello Spezia.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie