lunedì, 16 Maggio 2022

Juve, per Adani la colpa è sempre di Allegri. La nuova teoria dell’ex Inter

Condividi

Lele Adani, ha detto la sua sulla sessione di calciomercato che ha visto protagonista assoluta la Juventus.

“Zakaria è un ottimo giocatore. Un centrocampista centrale che copre bene il campo e non difetta in personalità. Credo sia in linea con quanto chiesto da Allegri. Questo mercato ha detto una cosa: la Juve se vuole un giocatore, lo prende”, ha affermato l’ex nerazzurro ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

Tuttavia, Adani punta ancora il dito su club e allenatore: “Io a Kulusevski non avrei rinunciato. Se non si è vista la qualità di un giocatore così, la sconfitta è anche di allenatore e club. Serviva il coraggio di aspettarlo: Kulusevski fa saltare il banco”

Infine un pronostico Champions: “Al di là di Vlahovic o Zakaria, la Juve con il Villarreal non può che partire favorita. L’Inter invece non parte battuta con il Liverpool, anche se i Reds sono superiori. L‘Inter è cresciuta molto e c’è unione di intenti tra società, Inzaghi e calciatori”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie