domenica, 14 Agosto 2022

De Paola: “Su Morata sono perplesso”

Condividi

L’ex direttore di Tuttosport Paolo De Paola si dice perplesso di fronte al possibile al possibile divorzio tra la Juventus e Alvaro Morata.

Il centravanti spagnolo sembrerebbe essere a un passo dal Barcellona, stando a quanto riferito dalle maggiori testate sportive spagnole.

Addirittura dalla Spagna sostengono che il canterano avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento a gennaio:

Questo il commento di De Paola sulla questione ai microfoni di Tmw Radio:

Su Morata sono perplesso. Io lo terrei alla Juventus ma come seconda scelta, non come centravanti titolare. Insieme a Morata, serve una punta di peso. Sicuramente la Juventus ha un piano di cessioni importanti, penso a Ramsey, Rabiot o Kulusevski. Allo stesso tempo, devono arrivare nuovi giocatori di prospettiva ma soprattutto di qualità”.

Sull’eventuale sostituto di Morata, il giornalista ha pochi dubbi:

Anche Scamacca andrebbe bene, ma ancora non è un giocatore finito. Al contrario di Vlahovic, che lo è. Preferisco il serbo non una, ma dieci volte”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie