domenica, 16 Gennaio 2022

Mourinho punge la Juve: “Cristante diffidato, gli ho detto di andarci piano: non è mica Bonucci”

Condividi

Dopo le due sconfitte consecutive contro Bologna e Inter, la Roma ritrova la vittoria contro lo Spezia e con 28 punti aggancia la Juventus in classifica.

Il tecnico dei giallorossi José Mourinho nel corso della conferenza stampa ha analizzato la partita, e parlando di arbitri e dei troppi cartellini ricevuti dalla Roma, non ha perso l’occasione di lanciare una stilettata ai bianconeri, ad uno in particolare.

“Senza infortuni e squalifiche la squadra è buona, c’è un bel potenziale. Non per lo scudetto, ma per una classifica migliore di quella attuale” ha precisato Mourinho. Purtroppo ci sono stati tanti problemi, come gli infortuni che capitano a tutti”.

“I cartellini? Sembriamo una squadra di assassini per quanti ne riceviamo. Per noi, alcune valutazioni sui gialli sono diverse” ha commentato il tecnico, che ha aggiunto: Cristante era diffidato e gli ho detto di andarci piano: lui non è Bonucci, a cui è concesso un approccio diverso“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie