venerdì, 3 Dicembre 2021

Inter-Juve, Cobolli Gigli: “Ci sono stati dei rigori non dati alla Juve e nessuno ha fatto casino”

Condividi

Ai microfoni di TMW Radio, l’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli è intervenuto in merito al tanto discusso episodio Dumfries-Alex Sandro in Inter-Juventus, che ha poi portato al pareggio dei bianconeri.

“Ricordo altri casi in cui il VAR non ha segnalato e l’abbiamo tutti accettato, perché avere un occhio meccanico che possa spiegare quanto succede è importante”.

“Poi però se ne subiscono le conseguenze: ci sono allenatori che tengono i malumori in pancia, altri che esternano. Ho appena sentito le dichiarazioni di Gasperini e mi sembra che anche gli allenatori esagerino“.

“Ho sentito parlare di una ingenua pedata da parte di Dumfries ad Alex Sandro, mentre Casarin ha parlato di rigorino. Ma o è rigore o non lo è! Se si prende questa strada come commentatori e presenze autorevoli non ne usciamo più. Così anche Moratti… Un altro ancora, moviolista, ha parlato di rigore. Insomma, non ne usciamo più”.

“Ricordiamoci che chi pilota la macchina del VAR è comunque un uomo e qualche volta si addormenta. Ci sono stati rigori non dati alla Juventus e nessuno ha fatto casino. Allegri ha dimostrato la sua maturità di uomo, oltre che di allenatore, in quelle circostanze”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie