mercoledì, 27 Ottobre 2021

Champions League, Bernardeschi si candida: “Mi piace quel ruolo e non sarebbe assolutamente un problema ricoprirlo”

Condividi

Gli infortuni di Dybala e Morata, scombussolano i piani di Max Allegri in vista dell’importante sfida di Champions contro il Chelsea.

Ora l’allenatore bianconero si trova costretto a inventarsi qualcosa per sopperire alla contestuale assenza dei due attaccanti.

Bernardeschi potrebbe essere l’indiziato numero uno a tappare il buco creato soprattutto da Paulo Dybala nello scacchiera bianconero.

E lo stesso ex viola si candida per un ruolo in avanti, ai microfoni di Sky Sport:

Mi piace e non sarebbe assolutamente un problema. L’ho fatto in Nazionale, il ct Mancini mi ha provato molto spesso in quel ruolo. Naturalmente non potrei essere una punta fisica, ma rapida e di palleggio. Vediamo cosa decide l’allenatore mercoledì”

Sulla vittoriosa gara contro la Samp:

Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo. Peccato aver preso gol al 44′, subito dopo il 2-0. Ci è dispiaciuto tantissimo perché il primo tempo sarebbe potuto finire 2-0 o 3-0. Nella ripresa siamo rientrati in campo con l’approccio giusto e abbiamo fatto il 3-1, ma proprio lì serve la cattiveria per chiudere la partita e non permettere all’avversario di riaprirla”.

Oggi Allegri lo ha schierato a sinistra:

Quando gioco a sinistra ovviamente devo fare un tipo di gioco diverso rispetto a quello che faccio a destra”.

Devo dare più copertura e sostegno ai compagni quando sto a sinistra. Siamo in tanti per un posto sulla fascia destra, ma io sono un calciatore che si adatta e non è quindi un problema giocare a sinistra. Ovviamente sono consapevole di fare un gioco totalmente diverso….Uscire tra gli applausi mi ha fatto tanto piacere”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie