Moggi: “Andrea Agnelli ha gestito male. Noi avevamo il bilancio sempre attivo”

168

L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, ai microfoni di Gonfialarete ha commentato la situazione dei bianconeri, reduci da un mercato che ha lasciato alquanto delusi i tifosi che si aspettavano rinforzi di peso dopo la precipitosa partenza di Cristiano Ronaldo.

Alla domanda se Andrea Agnelli abbia gestito male la società bianconera negli ultimi anni, Moggi ha risposto: “Penso di sì, noi addirittura avevamo il bilancio sempre attivo. Senza Ronaldo l’equilibrio è più chiaro”.

“Ho avuto l’esperienza di Maradona, i giocatori avevano fiducia massima nel capobranco – ha aggiunto Moggi. Poi tra lui e il portoghese c’è un abisso. Maradona poteva decidere le partite da solo, Ronaldo ha bisogno della squadra. Il centrocampo non era dei migliori e i risultati si sono visti. Poi a livello di spogliatoio sicuramente la Juventus perde qualcosa”.