Bosco sulla scomparsa di Morini: “Almeno gli è stata risparmiata la visione di questa Juventus”

229

Il giornalista Andrea Bosco ai microfoni di Radio Bianconera ha parlato della situazione delicata vissuta dalla Juventus, non prima di aver ricordato Francesco Morini, scomparso nelle scorse ore. “La morte improvvisa di un amico come Francesco Morini mi ha distrutto emotivamente, quindi si fa fatica ad affrontare altri argomenti” ha commentato Bosco, che ha poi aggiunto Almeno gli è stata risparmiata la visione di questa Juventus che mi pare che ormai sia abile solo a fare minusvalenze”.

C’è qualcosa che non va in questa Juventus, siamo di fronte all’ennesima minusvalenza. Leggo cifre deliranti per la cessione di Cristiano Ronaldo, hanno riacquistato Kean che avevano venduto per una trentina di milioni, lo ricomprano a 38 con i bonus. Anche il caso Romero è assurdo”.

“È evidente che c’è la necessità di raddrizzare qualcosa, Arrivabene è stato preso per raddrizzare i conti della Juventus ma ha davanti a sé un lavoro arduo. Qualcuno che ancora c’è e qualcuno che se n’è andato dovrebbe rispondere di questa situazione, ora stanno venendo parecchi nodi al pettine” ha concluso.