CR7 al Psg, utopia? Bucchioni: “Quando c’è di mezzo lo sceicco, mai dire mai può essere una parola d’ordine…”

977

Sta creato molto clamore la notizia riportata nelle scorse ore dal quotidiano sportivo spagnolo AS, che ha riferito di un inarrestabile Paris Saint Germain che, dopo essersi accaparrato Leo Messi, starebbe puntando anche Cristiano Ronaldo.

Un’utopia? Non troppo, secondo Enzo Bucchioni che su tuttomercatoweb ha commentato: Ronaldo con Messi al Paris Saint Germain. Detta così è roba da fantacalcio o da pomeriggio d’agosto, fate voi, ma sulla bomba lanciata dal quotidiano sportivo spagnolo As forse vale la pena di ragionare perché quando c’è di mezzo lo sceicco Al Khelaifi ‘mai dire mai’ può essere una parola d’ordine“.

“Di sicuro c’è che l’idea di mettere assieme i tre attaccanti più forti in circolazione nella stagione che porterà ai mondiali nel suo Qatar per chi come Al Khelaifi può permetterselo, potrebbe diventare uno sfizio da soddisfare – continua il giornalista. C’è di più, il vero sogno sarebbe quello di avere nella stessa squadra, la sua squadra, i due giocatori che hanno fatto la storia degli ultimi vent’anni. Ronaldo e Messi da rivali a compagni in nome e per conto del calcio spettacolo“.

Aggiunge: “Al di là della rivalità di sempre, magari anche i due potrebbero essere attirati da una cosa del genere, essere protagonisti di una squadra creata in laboratorio per vincere e stupire. La prima nella storia del calcio che può mettere assieme tutti i talenti più forti in attività. La squadra dei Palloni d’Oro“.