martedì, 28 Maggio 2024

La critica di Brambati: “Marotta? A vendere Lukaku e Hakimi siamo capaci tutti”

Condividi

spot_imgspot_img

Acque agitate all’Inter, in queste ore alle prese con la separazione dall’attaccante belga Romelu Lukaku, ceduto al Chelsea per 115 milioni.

A parlare della difficile situazione dell’Inter e della cessione dell’idolo dei nerazzurri, è Massimo Brambati, che ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio ha rivolto una pungente critica al responsabile del mercato dei nerazzurri, Beppe Marotta.

A vendere Lukaku e Hakimi siamo capaci tutti – ha sottolineato Brambati. Quelli bravi vendono Gagliardini e Vecino. Poi è una follia rinnovare Ranocchia e Kolarov. Ha poi perso Conte: prima lo porti all’Inter, vinci lo scudetto e poi te lo fai scappare?”.

Brambati ha poi così commentato il ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina dei bianconeri: “Sono contento che sia tornato, è un grande allenatore e non lo ritengo una minestra riscaldata. È un tecnico che riesce a valorizzare i giocatori che ha. La Juve non poteva fare una scelta migliore“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie