giovedì, 30 Maggio 2024

Bargiggia: “Povera Inter! Juve di Calciopoli ha fatto meglio dei nerazzurri. Ma il brutto deve ancora venire…”

Condividi

spot_imgspot_img

Paolo Bargiggia vuota il sacco dopo la notizia dell’imminente cessione da parte dell’Inter di Romelu Lukaku.

L’ex giornalista di Mediaset sul proprio sito internet si scaglia contro la proprietà dell’Inter con queste prime parole: “La Cina, è la rappresentazione delle peggiori sventure; era già successo in Lega Pro al Pavia calcio con il fallimento. Poi al Milan di mister Li ed al Parma che in tutta fretta è diventato americano per salvarsi la pelle”.

Poi, non pago il giornalista sferra il colpo di grazia ai nerazzurri, con queste parole:

Mai un club scudettato era stato spolpato e ridimensionato così in fretta. Persino la Juventus post Calciopoli, campione d’Italia nella stagione 2006/2007 e poi retrocessa in B era riuscita a tenere botta meglio di questa Inter: erano infatti rimasti Buffon, Nedved e Del Piero, pur con le partenze di Cannavaro, Zambrotta, Vieira e Ibrahimovic”.

Ma non è tutto Bargiggia ricorda che “andando indietro nel tempo, anche il Milan retrocesso in B nella stagione 79/80, dopo aver conquistato lo scudetto l’anno prima, aveva tenuto capitan Baresi e l’ossatura della squadra pur cedendo Collovati”.

Ma il bello, anzi, il brutto, all’Inter deve ancora venire. Se parte anche Lukaku, con quale voglia e progetto resteranno i vari Lautaro, Skriniar, De Vrij e Barella? Sul primo è tornato il Barcellona e rimane sempre vivo l’Atletico Madrid. Su Barella il Liverpool è pronto ad investire un pacco di soldi e, si sa, in Premier non scherzano affatto. Povera Inter”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie