L’Abbraccio Nazionale Vialli-Mancini. Il Mister: “Ora abbracciamoci insieme!”

383

Due abbracci vigorosi, liberatori che hanno fatto il giro del mondo. No, non poteva passare inosservata la gioia di Gianluca Vialli e Roberto Mancini dopo i gol di Chiesa (al 95’) e Pessina (al 105’) che hanno permesso all’Italia di qualificarsi ai quarti di finale.

Abbracci carichi di significati e i ricorsi storici dettati dalla grande amicizia dei gemelli del gol della Sampdoria che proprio da Wembley sono usciti sconfitti ai supplementari nella finale di Coppa dei Campioni del 1992 contro il Barcellona.

Anche il Commissario tecnico Roberto Mancini ha scelto l’immagine dell’abbraccio con Gianluca Vialli per descrivere il trionfo azzurro:

“L’abbiamo voluta, l’abbiamo vinta e adesso abbracciamoci tutti insieme!”, le parole del Mister.