Pavan: “Da pazzi tenere fuori Chiesa. Speriamo che ora se ne siano accorti tutti”

167

L’Italia batte l’Austria ai supplementari 2-1: Mancini risolve la partita con l’attaccante della Juventus, Federico Chiesa, che ha sbloccato la gara degli ottavi di finale per gli Azzurri con un gran gol.

Dopo avere superato una fase a gironi immacolata, gli Azzurri si sono trovati a confrontarsi con l’Austria, contro la quale hanno sofferto più del previsto. La partita però è cambiata con l’ingresso di Federico Chiesa al minuto 84′. Il calciatore bianconero ha dato un’altra impronta all’attacco e ha realizzato il gol che alla fine, si è rivelato decisivo.

A commentare le prestazioni di Federico Chiesa, Massimo Pavan su tuttojuve.com: ”
“Lo avevamo detto che tener fuori Chiesa era da pazzi. I campioni in questa Nazionale non sono tanti, la stampa ed i media hanno esaltato troppo il gruppo, ma i campioni sono pochi, Chiesa è uno di questi. Spero che ora se ne siano accorti tutti, vediamo se si continua con questa pazzia di preferirgli giocatori nettamente inferiori. Chi gioca titolare nella Juve dovrebbe essere titolare a prescindere, non perché giochi con i bianconeri, ma perché la concorrenza è nettamente maggiore che altrove, Nazionale compresa”.