mercoledì, 22 Maggio 2024

Indagine su Allegri, Cucchi: “C’è sempre un pretesto per prendersela con la Juve”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista Riccardo Cucchi ai microfoni di Radio Bianconera ha commentato lo scoop del quotidiano La Verità che ha pubblicato la notizia delle indagini che vedono coinvolto Massimiliano Allegri, a causa di attività legate alle scommesse.

“Anni fa scrissi sui social che c’è sempre un pretesto per prendersela con la Juventus, ha commentato Cucchi, che ha poi aggiunto: “La Juve ha vinto tanto negli anni ed è normale che questo susciti invidie e gelosie, anche perché usciamo da un dominio bianconero di 9 anni“.

“Sullo scoop de La Verità devo dire che non conosco i risvolti né la qualità della notizia, ma mi pare che le prime argomentazioni fornite da Allegri ci dicono che serve cautela. È molto facile alzare polveroni, poi è più difficile chiedere scusa se il polverone risulta infondato. Sono comunque convinto che ci sia un’attenzione spasmodica verso la Juventus, ha concluso Cucchi.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie