Bosco striglia i bianconeri: “Ci sta non vincere, ma non non è accettabile camminare in campo”

104

Il giornalista Andrea Bosco ai microfoni di Radio Bianconera ha commentato la sfida Fiorentina-Juventus, che ha visto i bianconeri uscire dal Franchi con solo un magro pareggio in tasca:

“Questo pareggio non fa nemmeno classifica e ha evidenziato i limiti di questa squadra che in campo cammina. Non è accettabile che arrivati a fine aprile una squadra cammini”, ha affermato Bosco che ha poi continuato:

“Ogni volta siamo qui a chiederci qual è il fondo. È evidente che ci sono delle responsabilità che vanno dal presidente al magazziniere, nessuno escluso. Sarebbe ora che la società, dopo averci raccontato per mesi che va tutto bene, si prenda le sue responsabilità. Il campionato è andato e la Champions è stata una delusione“.

Bosco ha poi rivolto un’inevitabile critica ai bianconeri: Ci sta una stagione in cui non si vince, ma non ci sta di sbracare‘, di non avere un’idea di gioco. La Juventus ha in ballo la qualificazione alla Champions e non ci sta che si arrenda ancora prima di scendere in campo”.