Luciano Moggi: “Lo sport nazionale è dare fastidio alla Juventus. Su Lippi azione di disturbo contro i bianconeri”

253

L’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi, ha parlato di diversi temi legati alla Vecchia Signora. E lo ha fatto nel corso del consueto appuntamento “Diretta Mercato” su La7Gold nel corso del consueto appuntamento sportivo televisivo.

Moggi durante la diretta ha avuto modo di commentare la notizia inerente l’avvicinamento di Lippi alla Juventus, interpretato dall’ex manager bianconero come un azione di disturbo nei confronti della società bianconera: “Lo sport nazionale è dare fastidio alla Juventus, perché quando perla la Juve è festa per tutti tranne per i tifosi bianconeri. Si va contro la Juve a priori.”, ha spiegato Luciano Moggi, dopo aver escluso la possibilità di un ritorno di Marcello Lippi alla Juve:

Non so niente su Lippi, è successo pure l’anno scorso perché per dare fastidio alla Juventus su usano tutti i sistemi. Se va alla Juve ben venga”.

Sono bastate poche parole per far si che i tifosi della Juve acclamassero sui social l’ex dirigente bianconero:

Luciano Moggi il più grande dirigente e intenditore di calcio di tutti i tempi!!!”, scrive qualcuno. Oppure, “secondo me il ritorno di Marcello Lippi in dirigenza sarebbe un flop”, scrive qualcuno facendo eco al direttore.