La Juventus è viva! Lazio demolita allo Stadium

403

È una Juve straordinaria, quella che demolisce la Lazio. 3-1 il risultato finale.

Biancocelesti bravi nel primo tempo a sfruttare l’errore di Kulusevski. Juve reattiva che trova il pareggio con Rabiot e la complicità di Reina.


Nel secondo tempo Chiesa sfiora il vantaggio, poi traversa di Milinkovic-Savic.

Poi si scatena Morata che in tre minuti mette a segno una doppietta.


14′ Correa (L), 39′ Rabiot (J), 57′ e 60′ rig. Morata (J)

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (69′ Arthur), Danilo, Demiral, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Ramsey (69′ McKennie), Bernardeschi; Kulusevski, Morata (69′ Cristiano Ronaldo). All. Pirlo

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Hoedt, Acerbi; Lulic (55′ Patric), Milinkovic-Savic, Leiva (55′ Escalante), Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. S. Inzaghi