Brosio “Se la Juventus prendesse Luis Alberto e Milinkovic vincerebbe Champions League e campionato”

342

Il giornalista Paolo Brosio, noto tifoso bianconero, ha concesso una lunga intervista a Laziopress.it. Ecco alcuni passaggi salienti sulla sua squadra del cuore:

“La Juventus è un cantiere, l’abbiamo detto ad inizio campionato. C’è un allenatore nuovo, la squadra ha cambiato molti giocatori e quindi c’è bisogno per i nuovi di giocare, di vincere, perdere e fare esperienza”, spiega Brosio.

Soprattutto, secondo il giornalista “c’è un centrocampo da ricostruire, mentre dietro abbiamo una difesa, che se al completo, è forte con Bonucci e Chiellini che sono una garanzia e i nuovi De Ligt e Demiral giovani e forti”.

E ancora, Brosio ritiene che la “Juventus è una squadra a trazione anteriore che nella mediana, a mio giudizio, manca di piedi buoni perchè l’unico è Arthur, McKennie è giovanissimo e Bentancur non può fare il regista basso come Pirlo perché nello stretto va in difficoltà non avendo, come tutti, le sue qualità”.

A proposito di mercato, Brosio non ha dubbi “Se avessimo Luis Alberto e Milinkovic vinceremmo la Champions League e il campionato”.

Su Pirlo: “Credo che nel tempo possa diventare un buon allenatore, avendo però a disposizione i titolari. Ora deve fare a meno di Cuadrado e Dybala ed i bianconeri senza l’argentino perdono molto”.