Chirico: “Scambio Fagioli-Scamacca? Non scherziamo! Lo juventino va integrato in prima squadra”

1348

Il giornalista e tifoso della Juventus, Marcello Chirico, nel suo consueto video-editoriale nel post partita di Coppa Italia tra i bianconeri e la SPAL, dopo aver elogiato la prestazione della Juventus e dei suoi giovani talenti, ha preso una posizione netta sull’ipotetico scambio di mercato ventilato in queste ore tra Fagioli (il classe 2001 bianconero) e Scamacca (l’attaccante del Genoa).

Queste le parole del giornalista: “Ieri si sono distinti alcuni giovani: Frabotta ha fatto un ottima partita. È piacito a tutti Fagioli, un giocatore che era già stato attenzionato da Allegri che gli aveva dato dello spazio sia in tournee che in Coppa Italia“, ricorda Chirico.

Fagioli, spiega Chirico “è un ottimo prospetto, e infatti si parla di lui in ottica mercato perché è stato inserito nella trattativa per Scamacca”.

Io non capisco una cosa: perché Fagioli (giocatore che gioca il lega pro con l’Under 23), che ha delle ottime qualità è valutato 7 milioni, mentre Scamacca che era sconosciuto ai più, ha fatto appena due gol col Genoa e non gioca neanche titolare, (me lo ricordo contro la Juve per due passaggi sbagliati e un tiro in curva sud), viene valutato 20 milioni. Non trovo giusta questa valutazione”, tuona Chirico.

Addirittura rivela il giornalista,molti juventini ritengono che Fagioli debba essere integrato in prima squadra e che non debba essere venduto. Tuttavia Fagioli ha bisogno di giocare”.