Franco Causio: “Pirlo sta pagando la sua inesperienza. Scudetto? Secondo me i bianconeri possono rientrare”

24

Ai microfoni di Radio Anch’io Sport l’ex bianconero Franco Causio ha commentato l’amara disfatta della Juventus uscita ammaccata da San Siro dopo la sconfitta 2-0 rimediata nella sfida contro l’Inter di Antonio Conte.

Le parole di Causio:

L’Inter ha azzeccato tutto, così come Conte. Il centrocampo della Juve non è mai esistito, quindi c’è qualcosa che non è andato. Il secondo gol preso dalla Juve credo nemmeno negli amatori – ha commentato con severità Causio.

“La Juve è troppo confusa, anche Pirlo sta pagando la sua inesperienza. L’identità di una squadra è il centrocampo, ma lì la Juve non ha mai 3 giocatori che giocano con continuità, manca l’identità in mezzo al campo e, come ha detto anche Chiellini, probabilmente sta finendo un ciclo.

La società ha preso dei giovani importanti che devono crescere e fare il salto di qualità ma la Juve ha bisogno di un’identità ben precisa. Ieri sia Morata che Ronaldo non sono stati mai messi in condizione di tirare in porta. È la squadra che deve giocare per Ronaldo e non viceversa.

Il centrocampo bianconero ogni settimana cambia, dovrebbe essere la spina dorsale ma al momento non lo è. E poi alla Juve ieri mancavano 4 uomini importanti, non sono assenze che possono passare in secondo ordine.

“La Juve può ancora puntare allo scudetto? Hanno un girone di ritorno ancora da giocare e una partita da recuperare. Sì, se ritrova l’entusiasmo possono rientrare, ha concluso fiducioso Causio.