Pedro Obiang si scusa: “Mi auguro che Federico Chiesa stia bene”

72

Il centrocampista del Sassuolo, Pedro Obiang, responsabile di un’entrata durissima ai danni del bianconero Federico Chiesa, ha presentato le sue scuse per il grave fallo commesso nel corso della sfida Juventus-Sassuolo.

Un brutto tackle nel finale del primo tempo che gli è costato il primo cartellino rosso della sua carriera, estratto dall’arbitro Massa a seguito della revisione dell’azione al VAR.

Al termine della partita Obiang, attraverso una storia su Instagram, si è così scusato:

“Prima di tutto vorrei chiedere scusa perché ho commesso un errore di gioco che alla mia squadra è costato tanto. Tutti sano come sono fatto e non avrei mai voluto lasciare la squadra in 10, né fare un intervento del genere. Mi auguro che Federico Chiesa stia bene“.