giovedì, 13 Giugno 2024

Graziani strapazza i bianconeri: “Sembravano un’accozzaglia di giocatori che si erano appena conosciuti”

Condividi

spot_imgspot_img

L’ex attaccante Ciccio Graziani ai microfoni di Radio Sportiva ha commentato l’ultima prestazione della Juventus con il Benevento, contro il quale ha rimediato solamente un mediocre pareggio 1-1, disattendendo le aspettative del mondo juventino, decisamente ben più alte.

Il commento di Graziani:

Ronaldo fa le bizze, ma lo porto in panchina perché se vedo che le cose non vanno bene lo metto dentro. Sono diventati tutti troppo superficiali, si erano già scottati a Crotone e hanno ripetuto a Benevento, dove c’erano in campo 250 milioni di euro tra cartellini e ingaggi. Sembravano un’accozzaglia di giocatori che si erano appena conosciuti“.

Graziani ha poi concluso:

“Per lo scudetto occhio al Milan, in un’annata così particolare potrebbe vincere”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie