Cuccureddu: “La Juve è sempre la più forte in Serie A. Pirlo si può sbizzarrire perché ha in mano un grande gruppo”

327

L’ex difensore della Juventus anni 70-80 Antonello Cuccureddu ha parlato a Radio sportiva dopo la vittoria dei bianconeri in Champions League:

“Pirlo dice sempre che siamo in un cantiere, i risultati soprattutto in campionato dimostrano che la Juve non è ancora in salute, anche se dopo la vittoria con lo Spezia è tornato l’entusiasmo”.

Vediamo con la Lazio. Pirlo si può sbizzarrire e può lavorare con tranquillità perché sa di avere in mano un grande gruppo e giocatori importanti”, afferma Cuccureddu.

L’ex Juve si sofferma poi sui nuovi acquisti: “Arthur? tecnicamente è valido, ha corsa, piede, poi dipende come vuol farlo giocare Pirlo. Sta a Pirlo farsi seguire e dare un’impostazione al gioco, perché la Juve è forte”.

“Chiesa? Giocatore veloce, è un esterno importante ma si può sacrificare anche in fase difensiva, si parla di professionisti”.

Infine la sentenza: “La Juve per me è sempre la più forte in Serie A”.