Stephan Lichtsteiner lascia il calcio: Suo il primo gol ufficiale allo Stadium. Nel 2016 rifiutò l’Inter per amore della Juventus

112

Stephan Lichtsteiner ha deciso di chiudere la carriera a 36 anni, con oltre 700 partite alle spalle: “Ho 36 anni, è il momento giusto”, sono le sue parole in sala stampa.

Svizzero ma dal cuore italiano, approda alla Juve nel 2011 e vince tutto:
7 scudetti di fila con dal 2011 al 2018, poi altre 5 Coppe Italia e 3 Supercoppe (sempre in bianconero). E poi Coppa Italia e Supercoppa con la Lazio nel 2009, ma anche un campionato svizzero con il Grasshoppers nel 2003.

Alla Juve, ha fatto la storia con 258 presenze e 15 reti. Suo il primo gol ufficiale allo Juventus Stadium contro il Parma, manco a dirlo su assist di Andrea Pirlo con il quale aveva un intesa perfetta.

Nel 2016, il terzino svizzero rifiuto seccamente l’Inter perchè troppo legato alla Juve.