domenica, 21 Aprile 2024

Juve, Timothy Weah già al capolinea

Condividi

spot_imgspot_img

Durante l’estate, Timothy Weah è arrivato al Juventus dalla Lille per una cifra di 12 milioni di euro, accolto con grande entusiasmo all’aeroporto di Caselle in una calda giornata estiva. Tuttavia, nonostante le speranze iniziali, i risultati della sua prima metà di stagione in bianconero non sono stati esattamente quelli previsti.

Dopo un periodo iniziale di adattamento promettente, un infortunio lo ha tenuto lontano dal campo per un mese e il suo rendimento sembra ora in calo. Secondo Calciomercato.com, persino la Juventus non sembra essere del tutto convinta delle sue prestazioni. Ha totalizzato 20 presenze stagionali (6 da titolare), con un gol segnato, 815 minuti giocati e due ammonizioni.

Weah ha estimatori in Ligue 1, Bundesliga e nella fascia media della Premier League. Molto dipenderà dalla sua volontà, dato che è sotto contratto con la Vecchia Signora fino al 30 giugno 2028.

Tuttavia, c’è un fattore che potrebbe spingerlo a rimanere a Torino: la sua nazionalità. Considerando gli interessi della Juventus e del mondo Exor negli Stati Uniti, oltre al potenziale nel merchandising in un paese che ospiterà il Mondiale per club nel 2025, al quale la Juve potrebbe partecipare, e i Mondiali per nazionali nel 2026.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie