mercoledì, 19 Giugno 2024

Roma-Inter, chiamata in vivavoce all’intervallo che sveglia i nerazzurri. Gazzetta: “Peccato che Inzaghi era squalificato”

Condividi

spot_imgspot_img

Gazzetta ricostruisce quanto successo negli spogliatoi dell’Inter durante l’intervallo della gara tra i nerazzurri e la Roma.

“Nell’intervista post-partita Bastoni ha accennato alla ramanzina dell’allenatore durante l’intervallo,  (“Ci siamo parlati, ci ha chiamati il mister in vivavoce…) anche se le norme federali lo vietano ai tecnici squalificati. Ma l’effetto in campo è stato evidente…”

Peccato però che Simone Inzaghi era squalificato e in panchina c’era Massimiliano Farris, il fidato vice. Secondo le norme federali il tecnico squalificato non può “in nessun modo” dirigere la squadra e prendere parte all’evento: nemmeno con una telefonata – verrebbe da dedurre – che invece pare esserci stata”, si legge sulle colonne della Rosea.

Lo stesso quotidiano giustifica così l’infrazione del regolamento da parte dell’Inter:

“queste cose succedono anche perché è semi-impossibile “scoprire” una veloce e innocua chiamata diretta agli spogliatoi. Sgarrare, insomma, è consuetudine e questo comportamento viene storicamente punito se la telefonata arriva direttamente alla panchina durante il match”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie