domenica, 16 Giugno 2024

Zazzaroni: “Var introdotto per calmare un clima ostile che vedeva la Juventus come la favorita dagli arbitri”

Condividi

spot_imgspot_img

Il direttore del ‘Corriere dello Sport’, Ivan Zazzaroni è intervenuto sul canale Twitch “Contro Calcio” per parlare ancora di polemiche arbitrali.

Conosco Marotta da 35 anni, è in Consiglio Federale ed è uno dei più ascoltati in Lega. Quando parla lui, parla lui. Questo è un dato di fatto certo. Qualcuno, però, ha voluto sottintendere altro e glielo lascio fare. Non uso più i social dal 2019, dal casino con Mihajlovic. Per me non esistono più ma capisco che ci sia gente di qualità che interviene lì. Non credo che ci sia un complotto in favore dell’Inter. Ma credo che ci siano persone non in grado di gestire questa situazione. In tanti si lamentano ma sono convinto che la questione da risolvere sia quella della soggettività del VAR.”

Zazzaroni ha poiu aggiunto: Quando ho detto che il VAR è stato introdotto da Tavecchio per due motivi, uno era che voleva un consenso nel Consiglio Federale e l’altro era di calmare un clima ostile che vedeva la Juventus come la favorita dagli arbitri. Questo è stato riconosciuto da Tavecchio e da altri.

Oggi Tavecchio è morto, quindi non possiamo chiedergli conferma. C’era questo clima pesante contro la Juventus e si pensava che l’introduzione di questo strumento avrebbe calmato le acque, e considerando che all’Inter è stato assegnato un rigore contro al 99′, non ho mai pensato ai provvedimenti a favore dell’Inter. Ho parlato della bravura del suo dirigente e questo è sicuramente rilevante perché può decidere la situazione in Lega”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie